Leggendo:
Dentro il cappello
Condividi:
Image

Dentro il cappello

10 Aprile 2020

Approfondiremo insieme i più importanti documenti sui temi dell’economia circolare, attraversandoli dall’inizio alla fine, rendendoli accessibili ed evidenziandone i punti critici. A voi chiediamo di farci sapere cosa ne pensate e di condividere con noi idee e spunti di riflessione. Cominciamo con il nuovo Piano d’Azione per l’Economia Circolare della Commissione Europea.

La transizione verso l’economia circolare è una necessità per contrastare i cambiamenti climatici e il degrado ambientale e per promuovere un modello di sviluppo sostenibile. Una necessità riconosciuta anche dall’Unione Europea che l’ha inserita tra le priorità dell’Agenda Europea. I documenti che stabiliscono le norme per promuoverla e realizzarla sono testi importanti per tutti noi, cittadini, aziende e istituzioni. Spesso, però, sono lunghi, complicati e pieni di tecnicismi.

Per questo Mercato Circolare ha deciso di costruire un nuovo format, “Dentro il cappello. L’economia circolare senza segreti”, pensato per entrare in chiave pop nel mondo dell’economia circolare.

Nei prossimi mesi vi proporremo una serie di documenti sul tema, realizzati dall’Unione Europea e da altri attori istituzionali, che attraverseremo insieme dall’inizio alla fine, rendendoli accessibili ed evidenziandone i punti critici.

Il primo che abbiamo scelto di affrontare è il “nuovo piano d’azione per l’economia circolare”, approvato l’11 marzo dall’Unione Europea con l’intento di assicurare una cornice normativa per accelerare la transizione verso l’economia circolare. Una tabella di marcia per rendere operativi gli obiettivi previsti dal Green Deal europeo che punta a un’Europa più sostenibile, competitiva e inclusiva.

Noi di Mercato Circolare lo abbiamo letto per voi e ve lo racconteremo, un capitolo alla volta.

1. Introduzione

2. Progettare prodotti sostenibili

3. Consumatori, acquirenti pubblici e circolarità nel processo di produzione

4. Principali catene di valore: Elettronica e ICT

5. Veicoli e batterie

6. Imballaggi

7. Plastiche

8. Tessile

9. Edilizia e costruzioni

10. Cibo, acqua e sostanze nutritive

11. Prevenzione, riduzione e valorizzazione del rifiuto

12. Sostanze tossiche, materie prime seconde, esportazione rifiuti

13. Mettere la circolarità al servizio delle persone, delle regioni e delle città

14. Circolarità e neutralità climatica, risorse economiche, digitalizzazione e ricerca

15. Oltre l’Europa

Condividi articolo

Gli ultimi articoli

Image

Lotta allo spreco alimentare. Dalla distribuzione, alla vendita, al consumo finale.

Un terzo di tutti i prodotti alimentari a livello mondiale viene perso o sprecato ogni anno lungo l’intera filiera. Stiamo parlando di circa 1,3 tonnellate […]

By Ottavia Nuti Budini Gattai
Image

Rifiuti complicati e dove buttarli. Una piccola guida ai terribili imballaggi della differenziata

Quante volte, di fronte ai bidoncini della spazzatura, veniamo assaliti dai dubbi: dove andrà la carta forno che ho appena utilizzato? E la vaschetta di […]

By Andrea Lavalle
Image

Scegli, indossa e restituisci: la nuova frontiera del fashion

Un’automobile trascorre oltre il 90% della propria vita in sosta. È un dato che abbiamo sentito spesso e che sta spingendo sempre più persone a […]

By Beatrice Cavallari